Pro Tennis Internet Network

facebook twitter logo youtube
  • Ramos la spunta con Virgili. Avanti Cecchinato, Delic e Dzumhur. Fuori Starace

    03/09/2014

    Continuano le sorprese all’AON Open Challenger Memorial Giorgio Messina in corso di svolgimento presso i campi di Valletta Cambiaso. Esce la testa di serie numero 4 del torneo, lo spagnolo Montanes, già vincitore del torneo a Genova. Prestazione esemplare di Fucsovics, l’ungherese ha portato a casa vittoria (6-2/6-4) e applausi del pubblico dopo un’ora abbondante di gioco. 

    Bella vittoria della testa di serie numero uno Ramos che supera in tre set Virgili al termine di un match a tratti molto spettacolare: 7-5/5-7/6-3. Un Ramos che si candida alla vittoria finale e si complimenta con Virgili: "Ha disputato un'ottima partita - spiega lo spagnolo - non era facile portare a casa questo successo. Il mio obiettivo? Anche questa volta il torneo e' di grande livello e spero davvero di andare avanti il più possibile", conclude Ramos. 

    Bene Cecchinato che regola senza problemi Basilashvili. "Sono soddisfatto - spiega il tennista di Palermo - e' stato un ottimo debutto in un torneo, come sempre, molto bello e di grande livello". A sorpresa esce l'italiano Potito Starace regolato in due set (6-4/6-1) dallo svedese Lindell. Avanti Beck che supera Gaio (6-4/6-2) mentre nel torneo di doppio avanzano i genovesi Picco e Basso. Esce la wild card Gianluca Mager, talento ligure tesserato per il Park Tennis Genova, che perde in due set contro Hajek: 7-5/6-4.  Procede la sua marcia Dzumhur, testa di serie numero 6, che ha piegato con un doppio 6-4 il qualificato Kovalik.  Maratona fino al terzo set nel derby tra croati Galovic e Delic con la vittoria di quest’ultimo con il punteggio 4-6/6-3/6-1. 

    Anche questa volta un successo straordinario all'AON Open Challenger Memorial Giorgio Messina nella prima serata di spettacolo offerto dall'organizzazione alla città: oltre duemila persone che hanno seguito il Raco Horror Picture Show con Daniele Raco, Stefano Lasagna e il duo "Bondino & Ferrari". Un appuntamento che ancora una volta e' stato molto apprezzato dal pubblico genovese: tutto esaurito infatti sul Centrale. E domani si replica, sempre ad ingresso gratuito, a partire dalle 20 con lo show di Maurizio Lastrico. A seguire poi l'incontro serale. E anche questa volta si attende il tutto esaurito per un altri grandissimo evento targato AON Open Challenger Memorial Giorgio Messina. 

    ◀ Ritorna alle news